Frana sulla provinciale Cassaro-Montegrosso mobilitato il Libero Consorzio

Diredazione

Frana sulla provinciale Cassaro-Montegrosso mobilitato il Libero Consorzio

Il Libero Consorzio comunale si è mobilitato con i suoi uffici dopo la frana di lunedì scorso sulla provinciale n. 45 Cassaro-Montegrosso che ha isolato la zona dal capoluogo.

“Sin da subito la protezione civile dell’Ente, i tecnici della viabilità e la polizia provinciale, con l’ausilio della squadra di pronto intervento di Siracusa Risorse, hanno presidiato la zona per impedire il transito di autoveicoli e per segnalare i pericoli. Successivamente i vertici del Libero Consorzio, insieme alle altre autorità interessate, hanno partecipato a un vertice in prefettura nel corso del quale è emersa la necessità di un accurato studio gelogico per comprendere bene la natura del  fenomeno franoso verificatosi lunedì scorso” si legge nella nota.

Secondo i primi rilievi – ma la situazione va monitorata e studiata in profondità – si sarebbe trattato di una frana dovuta,  in parte, ai recenti eventi alluvionali.

Gli uffici sono ovviamente al lavoro per adottare le soluzioni più opportune, anche se prima – chiariscono – bisognerà verificare bene lo stato dei luoghi.

In sede di riunione in Prefettura, i rappresentanti del Libero Consorzio hanno evidenziato la necessità di operare in sinergia fra le istituzioni per quanto riguarda gli interventi da attuare per mettere in sicurezza l’area, per le difficoltà economiche che attraversa l’Ente di via Roma. In questa ottica il rappresentante dell’Ente ha auspicato anche l’intervento della Regione Siciliana, competente in ordine al dissesto idrogeologico.

Info sull'autore

redazione editor

La redazione si occupa di redigere con professionalità, serietà ed etica le notizie al fine di fornire una informazione seria e puntuale

Commenta