Difficile rientro in classe dei compagni di Aurora, la giovane di Rosolini volata in cielo troppo presto

Diredazione

Difficile rientro in classe dei compagni di Aurora, la giovane di Rosolini volata in cielo troppo presto

Non ci sono parole che possano alleviare il dolore e lo sconforto di familiari ed amici per la scomparsa, violenta ed inaspettata di una persona. La ricerca di queste parole diventa ancora più vana ed inutile se a perdere la vita è una giovane ragazzina, una 17enne con la gioia di vivere e tanti sogni da realizzare.Straziante è stato infatti il rientro in classe per i compagni e le inseganti della piccola Aurora Serrentino rimasta vittima del terribile incidente sulla Rosolini-Ispica assieme al suo fidanzato di 21 anni ed alla zia Rita.

Una tragedia immane che ha sconvolto la città di Rosolini, e soprattutto i tanti ragazzi, amici e compagni di Autora e Cristian.

Adesso quel banco su cui sedeva Aurora è pieno di fiori e pensieri dei compagni e….rimarrà per sempre il suo banco…

Info sull'autore

redazione editor

La redazione si occupa di redigere con professionalità, serietà ed etica le notizie al fine di fornire una informazione seria e puntuale

Commenta