“Braccia Tese” Onlus, nata a Noto da CasaPound Noto

Diredazione

“Braccia Tese” Onlus, nata a Noto da CasaPound Noto

CasaPound Noto annuncia che lo scorso 17 gennaio ha costituito la Cooperativa Sociale, di tipo B, “Braccia Tese” Onlus, come riferisce direttamente il Responsabile cittadino del Movimento politico nazionale, Andrea Insenga Azzaro: “La costituzione della Cooperativa si inserisce nel più ampio progetto sociale che CasaPound ha pensato per la città di Noto. Il nostro obiettivo è quello di reinserire nostri concittadini svantaggiati e con forti difficoltà economiche nel mondo del lavoro, creando servizi che uniscano l’innovazione all’impiego in un corridoio di competenze”.
Progetti, dunque, che vedranno “Braccia Tese” partecipare anche alle opportunità offerte dal pubblico in vari settori come Welfare, Turismo, Economia ed Ecologia; le società cooperative sociali di tipo B possono svolgere, infatti, diverse attività individuate dalla legge nr. 381 avvalendosi della prestazione lavorativa di persone svantaggiate (soggetti invalidi, ex degenti di ospedali psichiatrici, soggetti in trattamento psichiatrico, tossicodipendenti, alcolisti, minori in età lavorativa in situazione di difficoltà familiare, condannati ammessi a misure alternative alla detenzione) al fine di inserirle nel mondo del lavoro.

Di recente, infatti, è stato reso noto che il Comune di Noto intende avvalersi proprio di cooperative sociali di tipo B per alcuni servizi da rendere alla cittadinanza e di cui a breve si svolgerà la gara per l’appalto: prevenzione e tutela del randagismo e in altro bando l’affidamento dei servizi dei locali adibiti a bagni pubblici in via Sallicano e vialla villa comunale insieme con la gestione e manutenzione dei parchi Fazello, Mannarazze e viale Confalonieri.
Bandi a cui “Braccia Tese” ha annunciato di voler partecipare.

Info sull'autore

redazione editor

La redazione si occupa di redigere con professionalità, serietà ed etica le notizie al fine di fornire una informazione seria e puntuale

Commenta