Avola: I pericoli di internet, La Quercia ne parla al Centro Giovanile

Diredazione

Avola: I pericoli di internet, La Quercia ne parla al Centro Giovanile

“Educazione multimediale, i pericoli di internet”, questo il titolo del progetto, conclusosi in città e proposto dall’associazione La Quercia ODV al in collaborazione con l’amministrazione comunale in occasione della settimana della cultura.Il progetto è stato rivolto agli alunni delle classi I e II dell’Istituto “Giuseppe Bianca” di Avola con l’obiettivo di  educare i ragazzi all’utilizzo della rete, senza incorrere in atteggiamenti sbagliati e pericolosi.

<<Numerose sono le risorse umane che possono lavorare in rete, al fine di co-costruire una più consapevole conoscenza del fenomeno e dei suoi pericoli – sostengono le Dottoresse  A. Altomare e  Z. Sapienza  rispettivamente Presidente e Vice-presidente dell’Associazione LA QUERCIA ODV –  ringraziamo il Sindaco  Luca Cannata , l’assessore alle politiche sociali  Simona Caldararo per aver creduto nella proposta progettuale; il vicequestore aggiunto Fabio Aurilio per il suo intervento, la dirigente dell’istituto  Calogera Alaimo e i docenti.>>

Info sull'autore

redazione editor

La redazione si occupa di redigere con professionalità, serietà ed etica le notizie al fine di fornire una informazione seria e puntuale

Commenta