L’AVOLESE TIRALONGO A CALTANISSETTA PER RISPONDERE ALL’APPELLO DEI LIBERI E FORTI DI DON LUIGI STURZO

DiAdmin

L’AVOLESE TIRALONGO A CALTANISSETTA PER RISPONDERE ALL’APPELLO DEI LIBERI E FORTI DI DON LUIGI STURZO

Martedì 16 luglio, a Caltanissetta, presso IL Centro Culturale Polivalente “Michele Abbate”, cento giovani da tutta la Sicilia si incontreranno per ripartire dai 12 punti di Don Luigi Sturzo.

Si tratta di un’iniziativa dell’organizzazione della quarta fase dei cattolici in politica organizzata dal coordinatore regionale On. Decio Terrana. Sarà una giornata di Formazione e di Condivisione di Idee per costruire insieme le nuove Linee Politiche dell’UDC e nello stesso tempo tentare di ricostruire una nuova, forte ma soprattutto meritevole classe dirigente.

Tra i giovani presenti ci sarà Salvatore Tiralongo, un giovane ingegnere da sempre impegnato nel sociale con un’innata passione per la sana politica. Anche lui ha deciso di ripartire dai 12 punti di Don Luigi Sturzo. Verranno trattate tematiche molto delicate. Si parlerà dettagliatamente di sanità, eccellenza, agricoltura, università libere e indipendenti, di non-privatizzazione dell’acqua pubblica, della famiglia, della fiscalità di vantaggio, di turismo etc.

Tematiche che ad oggi sono state argomento di innumerevoli campagne elettorali ma senza risultati in termini di concretezza. Saranno presenti deputati nazionali, provinciali e locali, rappresentanti dalla stampa italiana e del governo polacco. Sarà una giornata di formazione ma soprattutto di condivisione e di dialogo perché solo attraverso il dialogo si può pensare di ricostruire uno scenario politico nuovo e una classe dirigente propositiva, pretenziosa ma soprattutto efficiente.

Info sull'autore

Admin administrator

Commenta