Grandi Eventi Ippici d’Autunno e la Favolosa Città dei Ragazzi

DiAdmin

Grandi Eventi Ippici d’Autunno e la Favolosa Città dei Ragazzi

Grandi Eventi Ippici d’Autunno approdano all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Oggi e domani, Venerdì 1 e sabato 2 novembre, in programma due pomeriggi di gare al galoppo e al trotto con attese e ricche competizioni ed un evento collaterale: La Favolosa Città dei Ragazzi.

Venerdì 1 novembre, il pomeriggio inizierà alle ore 14:50 con le sette corse al galoppo, tra cui il Gran Premio del Mediterraneo, handicap principale C dal montepremi di 20 mila e 900 euro, dove tra i cavalli di 3 anni e oltre impegnati sui 1400 metri della pista grande in tutta evidenza è Repton. Tanti gli avversari: da Espoir Bere a Murdanova, da Sharming Girl a Duc del Rose.  Poi il Criterium d’Autunno, competizione riservata ai giovanissimi atleti di 2 anni che concorreranno, per una condizionata sul miglio di pista grande, per un montepremi di 22 mila euro. Si parte da Freccia Rossa per lasciare chance a Belong You, Havana Rock e il chiacchierato Letojanni. Per l’occasione organizzato un evento collaterale dedicato ai più giovani. La Favolosa Città dei Ragazzi porta al Mediterraneo, con ingresso gratuito, i Gufi e i Falchi dell’associazione Artigli del Re, affiancati da Harry Potter. Tra le principesse sarà Cenerentola, accompagnata dal Principe dalla Fatina, con la spettacolare carrozza di vetro, a ballare con bambini e adulti. E ancora Cars e Cricchetto, Woody e Buzz ad accompagnare il battesimo della sella. L’accoglienza consegnata ad un’affascinante trampoliere Pirata. Grisù e i pompieri per il progetto Pompieropoli saranno a disposizione per trasformare i piccoli in coraggiosi Vigili del Fuoco.

Sabato 2 novembre, invece, dalle ore 14:30, protagonista sarà il trotto con sette corse in programma di cui, per la prima volta a Siracusa, anche il Gran Premio Regione Sicilia, corsa di Gruppo 3 con più di 40 mila euro di montepremi. Sono scesi al Mediterraneo per l’occasione team ippici con i migliori indigeni di 5 anni e oltre e importati di 4 anni e oltre per affrontare la ricca competizione sul miglio. La Indal Srl schiera le temute Sonia e Ua Huka. Ci proverà la veloce Tina Turner. Attese anche Vaniti Bar e Volcada Bar. Nel Premio Uniforz in prima linea Zoraida Font e Zaira TRuppo, mentre per il Premio Filipp Roc attesissima Akela Pal Ferm.

I pomeriggi del 1 e 2 novembre si trascorrono nella struttura polifunzionale dell’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa dotata di numerosi servizi, al coperto o in tribuna, per assistere ad un ineguagliabile spettacolo.

Ingresso gratuito.

Info sull'autore

Admin administrator

Commenta