Archivio per Categoria Avola

Diredazione

Avola: Premio per il Sindaco e lo staff dei servizi sociali per il suo impegno nell’integrazione sociale. Iniziativa dell’Associazione Santo Stefano Onlus

Domani in occasione del seminario dal titolo “Immigrazione e mass media, il ruolo della comunicazione nei processi d’integrazione dei richiedenti asilo. Linguaggio, metodologie e tecniche di chi deve lavorare in rete al servizio della società civile”, organizzato dall’associazione “Santo Stefano onlus” che si terrà dalle 9.00 alle 14.00 al teatro “Garibaldi” del Comune di Avola verranno consegnati il premio Tina Amato 2018 e la “Penna Maestra” in memoria di Gregorio Valvo. Il primo dedicato alla volontaria, insegnante in pensione, che ha consacrato la propria vita al sociale e all’integrazione. Il secondo dedicato al noto giornalista siracusano scomparso lo scorso 10 giugno.
Il premio Tina Amato sarà consegnato:

Al sindaco di Avola, Luca Cannata, che insieme a Tina Amato, ha intrapreso la grande avventura dello Sprar, per il suo “impegno, durato lunghi anni, nella comunità locale al servizio dell’integrazione e dell’aiuto agli ultimi”;

All’assessore alle Politiche dell’istruzione ed Edilizia scolastica – Cultura – Politiche sociali e Pari Opportunità del Comune di Avola, Simona Caldararo, “per l’impegno, la disponibilità e la collaborazione nel progetto Sprar: una donna, un’avvocata, sempre in prima linea al servizio dei più deboli”;

All’equipe dei servizi sociali del Comune di Avola: Gaetano Rametta, Vincenzo Caruso, Fabio Portuese e Lina Giallongo “per il grande lavoro che hanno svolto e continuano a svolgere per garantire il buon funzionamento del progetto Sprar”.

Al vice segretario nazionale dell’Unci, Leone Zingales, ideatore ed animatore del “Giardino della Memoria” in ricordo delle vittime della mafia, “per l’impegno dei cronisti nella battaglia per la legalità, perché la lotta alla mafia è il primo baluardo della società civile nella difesa della buona qualità della vita”. Zingales sarà premiato da Giovanna Raiti, sorella del carabiniere avolese, Salvatore Raiti, vittima della mafia, ucciso nella strage della circonvallazione di Palermo, il 12 giugno 1982, mentre era impegnato nel trasferimento del boss detenuto Alfio Ferlito;

All’equipe dello Sprar di Avola: Sofia Labid, Patrizia Forte, Simona Zammitti, Giuseppina Piazza, Gianpiero Chirico, Marinella Spina, Antonio Lucchesi, Fulvio Fortuna, Mariagrazia Insolia e Donatella Alota “per il grande impegno quotidiano che ogni giorno profonde per garantire servizi ed integrazione ai rifugiati richiedenti asili”.

Nella stessa mattinata L’Agirt “Associazione Giornalisti Radiotelevisivi e Telematici” e l’Aics, assegneranno “La Penna Maestra”, Edizione 2018, in memoria di Gregorio Valvo, con le seguenti motivazioni a:

Al segretario regionale dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Santo Gallo, “per i lunghi anni trascorsi al servizio della categoria”;

A Francesco Pira, sociologo, giornalista, docente di Comunicazione all’Università di Messina, “per il grande lavoro svolto nella piattaforma Sigef dando un forte contributo alla formazione continua dei giornalisti e per l’instancabile attività scientifica di ricerca, da docente universitario, nel campo della comunicazione on line”.

Diredazione

Domani ad Avola il progetto BIRBA, per le donne in gravidanza ed i neo genitori

Si svolgerà domani a partire dalle ore 10 il progetto di formazione ed in formazione denominato BIRBA e rivolte alle donne in gravidanza ed ai neo genitori, di figli fino a 5 anni, sul corretto modo di sistemare i bambini in macchina.

Uso del seggiolino, delle cinture di sicurezza, di prodotti omologati, saranno questi i temi trattati durante il convegno nato nel dicembre del 2015 da un accordo tra l’ASP di Siracusa e la polizia del capoluogo aretuseo.

Purtroppo dai dati emersi da una recente ricerca muove un bambino a settimana per il suo mal posizionamento in auto. Con questi percorsi formativi si vuole cercare di informare i genitori, i parenti e coloro che portano in auto bambini al fine di limitare quanto più possibile il fenomeno di incidenti in cui vengono coinvolti i bambini.

 

Diredazione

Botta e risposta a distanza tra l’assessore regionale Bandiera e il vice sindaco di Avola Grande

E’ botta e risposta a distanza tra l’assessore regionale all’agricoltura edy Bandiera ed il vice sindaco di Avola Massimo Grande relativamente la partenità del finanziamento di oltre un milione e 250 mila euro per sistemare il porticciuolo di Falaride.

Le dichiarazione di soddisfazione per l’arrivo dei soldi, esternate dall’assessore Bandiera infatti non piacciono propio al vice sindaco Grande che replica: “Il progetto è stato fortemente voluto dall’amministrazione Cannata che da anni ha avviato le pratiche per ottenere i fondi. Siamo a conoscenza del finanziamento per contrada Falaride già da mesi, da ottobre per la precisione invito quindi l’assessore regionale Edy Bandiera – “Il progetto è stato fortemente voluto dall’amministrazione Cannata che da anni ha avviato le pratiche per ottenere i fondi. Siamo a conoscenza del finanziamento per contrada Falaride già da mesi, da ottobre per la precisione – continua Grande – invito quindi l’assessore regionale Edy Bandiera a impegnarsi per individuare somme e interventi cui ancora non abbiamo attinto. Non è la prima volta che l’assessore regionale parla di atti a cui invece non ha preso parte e quindi la prossima volta ci dia notizie veramente nuove che riguardino la città di Avola e che semmai ci aiuti a risolvere e avere nuovi fondi per il territorio. Inoltre, per correttezza di informazione nel progetto approvato non sono previsti parcheggi e pensiline fotovoltaiche perché stralciate in sede di approvazione del finanziamento. Se dovesse aver bisogno di ulteriori notizie, Bandiera può chiamare e saremo lieti di dargliele come saremo lieti di dare i meriti quando vedremo il suo reale contributo”. a impegnarsi per individuare somme e interventi cui ancora non abbiamo attinto. Non è la prima volta che l’assessore regionale parla di atti a cui invece non ha preso parte e quindi la prossima volta ci dia notizie veramente nuove che riguardino la città di Avola e che semmai ci aiuti a risolvere e avere nuovi fondi per il territorio. Inoltre, per correttezza di informazione nel progetto approvato non sono previsti parcheggi e pensiline fotovoltaiche perché stralciate in sede di approvazione del finanziamento. Se dovesse aver bisogno di ulteriori notizie, Bandiera può chiamare e saremo lieti di dargliele come saremo lieti di dare i meriti quando vedremo il suo reale contributo”.

Diredazione

Avola: Liquidati oltre 250 mila euro per la Chiesa di “S. Venera”

Il Dipartimento regionale della Protezione Civile ha emanato due Decreti con i quali ha liquidato la somma di € 256.566,73 per i lavori di consolidamento e restauro della Chiesa di S. Venera in Avola, danneggiata dal sisma del dicembre 1990.

L’arrivo del finanziamento serve per consentire la messa in sicurezza della Chiesa.

Adesso infatti si sta procedendo con la liquidazione del 1° S.A.L. in modo che i lavori possano procedere con celerità, così da poter riconsegnare la Chiesa di Santa Venera alla collettività di Avola.

Diredazione

Un’attraversata della Sicilia attraverso le Trazzere. Iniziativa dei Mulari di Sicilia e del Comune di Avola

Prende il via venerdì prossimo la traversata della Sicilia da Avola a Palermo, via regie trazzere. Iniziativa promossa dall’Associazione “Mulari di Avola”, col patrocinio del Comune di Avola, e in rete con varie associazione turistico-culturali.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere e diffondere il territorio siciliano.

L’atraversata toccherà come comuni anche: Palazzolo Acreide, Giarratana, Licodia Eubea, Caltagirone, San Michele di Ganzaria, San Cono, Mazzarino, Barrafranca, Pietraperzia, Mussomeli, Castronovo di Sicilia, Prizzi, Corleone, Piano degli Albanesi.

L’arrivo è previsto per venerdì 29 giugno, ad una settimana esatta dalla partenza.

 

Diredazione

Avola: Al via i lavori per il distributore di metano per utenze domestiche e commerciali

Inizieranno a breve i lavori per la realizzazione del distributore di gas metano per le utenze domestiche e commerciali in città.

I cittadini ed i commerciati possono avanza richiesta di allaccio direttamente all’ufficio URP di via Milano oppure scariccare l’apposito modulo dal sito internet istituzionale del Comune.

La ditta preposta per la realizzazione dell’impianto farà un sopralluogo al fine di verificare la fattibilità e le modalità dell’allaccio alla rete

Diredazione

L’on. Rossana Cannata sulla sanità: “Continueremo a migliorare la sanità in tutta la provincia di Siracusa”

“Il servizio di Consulenza genetica e oncogenetica svolto in forma ambulatoriale nel nuovo padiglione dell’ospedale Muscatello di Augusta – dove recentemente mi ero recata assieme al consigliere comunale Giuseppe Di Mare – in scadenza il prossimo 30 giugno, proseguirà per due anni con 18 ore settimanali” ha dichiarato l’onorevole regionale Rossana Cannata questa mattina relativamente la questione della sanità pubblica in provincia di Siracusa.

Tutelare la salute pubblica e garantire interventi di prevenzione – continua Cannata – sono assolutamente priorità e necessità, e grazie all’intesa con l’ASP 8 di Siracusa e l’Assessorato regionale della Salute, sia la città di Archimede, sia i Comuni di Augusta, Priolo, Melilli, Floridia e Solarino, potranno continuare a beneficiare dell’importantissimo servizio di Consulenza di genetica e oncogenetica volto non solo a diagnosticare, ma anche a prevenire le malformazioni e anomalie congenite in un’area considerata ad alto rischio ambientale a causa degli insediamenti industriali.”

“Dal 18 giugno, inoltre – comunica la deputata – nel presidio ospedaliero G.Di Maria di Avola, dopo una vacatio, è stato potenziato l’organico della sala operatoria chirurgica. Abbiamo ottenuto anche il potenziamento del personale nel Pronto Soccorso dell’ospedale Avola, in cui prenderà servizio entro la settimana una nuova unità infermieristica.”

“Nei prossimi giorni – conclude la Vice Presidente dell’Antimafia all’Ars – è chiaro che si dovrà continuare sia ad attenzionare la problematica della carenza di personale medico e infermieristico dei Pronto Soccorso dei presidi ospedalieri di Avola e Noto, sia a risolvere talune criticità del Presidio territoriale di assistenza (Pta) presso l’ospedale Trigona di Noto. Continuiamo a mantenere l’attenzione nell’ambito sanitario del territorio siracusano.”

Diredazione

Il M5S di Avola sfiducia il suo consigliere Caruso

Il meetup locale del Movimento 5 Stelle, con una nota scritta ha preso le distanze dal proprio consigliere nonché capogruppo Giuseppe Caruso accusandolo di essere venuto meno ai principi di trasparenza, lealtà  dello stesso Movimento.

Caruso al momento non ha rilasciato dichiarazioni in merito ma si riserva di comunicare a breve la sua posizione

Diredazione

Giornata Mondiale del Rifugiato, ad Avola ci si forma sull’accoglienza e l’informazione

In occasione della giornata Mondiale del Rifugiato il Comune di Avola apre le porte per un progetto di formazione ed inforamzione rivolto soprattutto a giornalisti ed assistenti sociali.

“Immigrazione e mass media. Il ruolo della comunicazione nei processi d’integrazione del richiedente asilo. Linguaggio, metodologie e tecniche di chi deve lavorare in rete al servizio della società civile” questo il titolo del convegno che si svolgerà venerdì prossimo a partire dalle ore 9 al Teatro Comuanle Garibaldi.

Al congegno, patrocinato dal Comune di Avola, interverranno il sindaco Luca Cannata e l’assessore alle politiche sociali Simona Caldararo, Francesco Pira sociologo e docente di Comunicazione all’Università di Messina, Giuseppe Cascio giornalista professionista ed esperto di comunicazione sociale, Maria Concetta Storace segretaria dell’Ordine Nazionale degli Assistenti Sociali, Carlo Gilistro presidente dell’Associazione Pediatri per il Sociale. L’incontro sarà coordinato dal giornalista professionista Damiano Chiaramonte

Diredazione

Avola: Si lavora per l’Estate Avolese. Il Comune cerca gli sponsor

L’amministrazione comunale ha pubblicato sul proprio sito istituzionale un avviso per la ricerca di sponsor per la realizzazione di manifestazione ed iniziative per l’estate avolese targata 2018.
Nell’ottica della promozione del turismo in funzione del rilancio dell’economia socio/economica e della valorizzazione del territorio, ed al fine di favorire una migliore qualità dei servizi erogati consentendo, contestualmente, un contenimento della spesa pubblica, l’Amministrazione Comunale intende infatti ricercare sponsor. L’obiettivo è quello di offrire ai cittadini ed ai turisti un ricco e vasto calendario di iniziative.