Archivio per Categoria Cronaca

Diredazione

Avola: Omicidio Loredana: oggi la fiaccolata, il sindaco “Un femminicidio che segna profondamente la nostra città”.

Il femminicidio dello scorso giorno, che ha visto un giovane di 19 anni massacrare a coltellate la madre della sua ex fidanzatina perche questa lo aveva lasciato ha scosso, e continuerà a farlo, l’intera comunità che oggi pomeriggio alle ore 18,30 si riunirà in piazza Umberto I per dire “NO” alla violenza sulle donne. Maggiori informazioni

Diredazione

Portopalo: Intimidazione alla Jonica Ambiente, Confartigianato interviene: “Tenere alta la guardia”

Relativamente all’intimidazione avvenuta la scorsa notte all’aziende Jonica Ambiente di POrtopalo i Capo passero, interviene il presidente di Confartigiafato Siracusa, Daniele La Porta che afferma: “La recrudescenza delle intimidazioni ai danni delle aziende del territorio siracusano ci impone di tenere alta la guardia contro il fenomeno estorsivo. Un impegno civico a cui sono chiamati a rispondere le istituzioni, gli stessi operatori economici e tutta la società civile”. Maggiori informazioni

Diredazione

Avola: Fiaccolata per Loredana, domani alle 18,30 in piazza Umberto I

Una fiaccolata per ricordare al giovane mamma coraggio, Loredano Lopiano, uccisa ieri mattina mentre difendeva la figlia 17enne da Giuseppe Lantere, suo ex fidanzato che non si eè mai rassegnato alla fine della loro storia d’amore. Maggiori informazioni

Diredazione

Arrestato nella notte l’assassino di Loredana, il diciannovenne si nascondeva in spiaggia

E’ stato cercato per tutto il giorno il 19enne che ieri mattina ha ucciso Loredana Lopiano, la mamma infermiera coraggio che ha protetto la figlia dalla furia omicida del giovane. Maggiori informazioni

Diredazione

Omicidio Loredana: Si attende il magistrato, il corpo della donna ancora riverso a terra

Trapela poco dell’omocidio della giovane mamma, Loredana di 47 anni, residente ad Avola che è stata uccisa questa mattina nell’ingresso di casa sua con alcune coltellate.

Pare, la più evidente, al collo. Molto il sangue rimasto ancora davanti al portone. e schizzi di sangue anche sul muro.

Adesso si attende l’arrivo del Magistrato per portare il corpo della giovane donna nella camera mortuaria e procedere con l’autopsia. Sul posto ancora gli agenti del locale commissariato.

Diredazione

AVOLA. Omicidio Loredana, interviene il sindaco

“Siamo sconvolti.  Quanto accaduto stamattina é veramente un dramma che ha sconvolto non solo me ma l’intera comunità avolese” queste le parole del sindaco di Avola Luca Cannata appresa la notizia dell’omicidio della giovane donna Loredana, assassinata questa mattina a coltellate.

“Tutta la città si stringe attorno al dolore per la scomparsa di Loredana Lopiano, che lavorava al reparto di oncologia del Di Maria  ed era impegnata nel sociale” aggiunge.

Diredazione

Siracusa: Mentre il 118 tarda ad arrivare un uomo muore. Vinciullo: “era un mio ex alunno”

E’ successo ieri sera a Siracusa, un uomo di 46 anni è morto causa di un ritardo dell’ambulanza e dell’arrivo di quella non attrezzata per salvargli la vita. Si legge così, i poche parole, nella nota di Vincenzo Vinciullo che punta il dito contro un diritto alla sanità che non viene rispettato. Maggiori informazioni

Diredazione

Gestione rifiuti, la polizia provinciale sanziona per 10 mila euro

La Polizia Provinciale, a seguito di mirati controlli finalizzati alla tutela dell’ambiente e della salute, nel mese di agosto ha proceduto a sanzionare quattro imprese che operano nell’ambito del territorio provinciale nel settore della gestione dei rifiuti pericolosi con particolare attenzione all’attività di smaltimento e di bonifica dell’amianto.  Maggiori informazioni

Diredazione

Avola: In arrivo oltre 100 multe per gli sporcaccioni

Più di 100 multe in arrivo per gli sporcaccioni “sgamati ” a lasciare i sacchetti con l’immondizia fuori dai contenitori dell’Isola ecologia o, addirittura, scovati mentre abbandonano per strada qualsiasi tipo di rifiuto e persino materiale ingombrante.

“Dall’avvio del sistema di controllo sono tantissime le sanzioni emanate e  la linea resta quella dura – dice il sindaco Luca Cannata – perché è intollerabile che si buttino rifiuti abusivamente quando esiste la possibilità di conferirli al Centro comunale di raccolta. Si tratta, lo ricordo, di un reato penale oltre che di una mancanza di rispetto per tutti quei cittadini che giornalmente, con grande senso civico, si adoperano per tenere pulita e decorosa la nostra città”.

Grazie al nuovo sistema di telecamere mobili e fisse collocate in via Fontana, nell’Isola ecologia ad Avola Antica e in contrada Puzzi, Bella Pettinata e Sanghitello, oltre 100 persone sono state riprese in qualsiasi ora del giorno, pure a notte inoltrata e nelle prime ore del giorno pur di non adeguarsi alla raccolta differenziata e al corretto smaltimento dei rifiuti.

Diredazione

Avola: Si è svegliato dal coma il 24enne coinvolto nell’incidente di qualche giorno fa

La nostra redazione non è solita scrivere di fatti di cronaca perchè, per scelta editoriale e redazione si è deciso di narrare delle cose belle e, soprattutto, per rispetto delle persone coinvolte nelle vicende della cosiddetta “nera”.

Ecco perchè solamente adesso, che apprendiamo di una buona notizia, vogliamo informare, come è nostro solito fare, del fatto che il giovane avolese 24enne coinvolto in un violento incidente nella giornata del 10 agosto scorso, e le cui condizioni erano gravi, ha riaperto gli occhi. Sarebbe infatti uscito dal coma dopo circa una settimana dal tragico incidente.

Ad aggiornare quotidianamente sullo stato di salute del giovane avolese è la sorella che intanto è diventata mamma ed aspetta, assieme a tutti gli altri familiari ed agli amici, il ritorno a casa del fratello per poterlo riabbracciare e fargli conoscere il suo nipotino.

 

(Foto di repertorio)