Archivio per Categoria Cultura

Diredazione

“Avola da aMare”, al via la campagna di sensibilizzazione della ditta Dusty in città

“Avola da aMare” è lo slogan della  Dusty, la ditta che in città si occupa di curare la differenziata, il verde e la pulizia delle spiagge. E’ infatti già partita la campagna di sensibilizzazione al rispetto del mare e del spiagge.

Sono tanti gli appuntamento previsti per sensibilizzare i cittadini ma soprattutto i più piccoli.

Si parte giorno 27 giugno al Cocò Beach per poi concludere al circolo privato “Mareblu” il 31 luglio.

Tutti gli appuntamenti nella locandina allegata

Diredazione

Photology Air Noto, sabato la presentazione a Sala degli Specchi a Noto

Photology Air Noto è un evento d’arte contemporanea che si svolgerà nella Tenuta Busulmone, nelle campagne netine.

La presentazione si svolgerà sabato prossimo alle ore 12 nella Sala degli Specchi a Palazzo Ducezio alla presenza del Sindaco del Comune di Noto Corrado Bonfanti.

Photology Air Noto è il primo parco per l’arte contemporanea ricavato nel territorio netino e si trova a Tenuta Busulmone, un luogo per appassionati di cultura e in particolare di installazioni, arti fotografiche, cinema ed editoria.

Diredazione

Il cinema di Frontiera a Marzamemi slitta a settembre. Si attendono i fondi ottenuti nel 2016-2017

Slitterà a settembre la 18^ edizione del Cinema di Frontiera di Marzamemi che ogni anno si è svolto nel mese di agosto. Una scelta dettata dalla voglia dell’amministrazione comunale di destagionalizzare il flusso turistico e dalla necessità degli organizzatori di reperire i fondi del finanziamenti degli anni 2016-2017 che arriveranno in ritardo.

“C’è una doppia esigenza – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – che ci ha fatto propendere per lo spostamento della diciottesima edizione. In piena fase di destagionalizzazione che abbiamo avviato con grande impegno da parte di tutti, riteniamo che oggi il Festival debba offrire un importante attrattiva culturale diversa rispetto al passato. Si tratta di una scommessa che riteniamo possa esser vinta beneficiando Marzamemi e tutto il territorio di una manifestazione culturale tra le più importanti della Sicilia. L’altra esigenza è dovuta ad un eccessivo slittamento di bandi e, conseguentemente, di accesso ai contributi”.

“Dopo un lustro di nuova organizzazione – ha dichiarato Rosita Pignanelli, presidente del cinecircolo -serve a far rifiatare le casse poiché cin consentirà di ottenere alcuni contributi di vari enti assegnati nel 2016 e nel 2017”.

Diredazione

Notomusica, presentata la 43^ edizione

E’ stata presentata a Palazzo Ducezio la 43^ edizione del festival Notomusica, fondato dal grande pianista Corrado Galzio.

Nove concerti dall’8 luglio al 19 agosto nel Cortile del Collegio dei Gesuiti, con protagonisti di fama nazionale quali: il sestetto Servillo, Girotto, Bosso, Di Castri, Marcotulli, Barbieri; il duo pianistico composto da Ramin Bahrami e Danilo Rea, il pianista Bruno Canino con la Mediterranean Chamber Orchestra diretta da Gaetano Adorno, il violoncellista Luca Pincini e la pianista Gilda Buttà, la Quirat Symphonic Orchestra diretta da Giovanni Ferrauto, violino solista Sergey Girshenko, la pianista Gloria Campaner, il Piazzolla Ensemble e il regista Salvo Piro.

«Ringraziamo il maestro Galzio – ha sottolineato il sindaco Bonfanti in occasione della presentazione ufficiale del cartellone del Festival – perché è stato un indiscusso precursore e promotore della bellezza di Noto, da lui celebrata attraverso l’impegno indefesso, misto alla passione e all’amore smisurato per la sua amata musica. Con la costituzione dell’Associazione Concerti Città di Noto ha donato al nostro Comune un patrimonio di conoscenze e di relazioni che, negli anni, si sono sempre più consolidate. È grazie a lui ed ai suoi instancabili collaboratori che Notomusica è arrivato alla 43a edizione, arricchita anche quest’anno dalla presenza di musicisti di fama internazionale, tra i migliori interpreti di classica e jazz. Il passaggio di consegne con il nuovo presidente Giuseppe Landolina arriva nel segno della continuità. Quella continuità che come amministrazione comunale condividiamo e apprezziamo con lo stesso spirito di collaborazione profuso in questi anni verso l’Associazione Concerti».