Archivio per Categoria Noto

Diredazione

Noto: Valutazione del rischio sismico negli edifici scolastici – finanziati i 10 progetti

I 10 progetti presentati dal Comune di Noto per ottenere i fondi e realizzare indagini per la valutazione del rischio sismico all’interno delle scuole cittadine sono state inserite nella graduatoria provvisoria delle istanze ammesse. Graduatoria che è stata pubblicata dal Dipartimento Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale e che prevede un finanziamento di circa 150mila euro per le scuole netine grazie all’azione 10.7.1 del Por Fesr Sicilia 2014-2020 “Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici (efficientamento energetico, sicurezza, attrattività e innovatività, accessibilità, impianti sportivi e connettività), anche per facilitare l’accessibilità delle persone con disabilità”.

Gli uffici tecnici comunali avevano presentato 10 istanze diverse e tutte sono rientrate nella graduatoria provvisoria di quelle ammesse. Nel dettaglio le istanze riguardano le sedi principali degli istituti comprensivi Aurispa (compreso l’edificio nei pressi di quello principale), Maiore e Melodia, i plessi Don Bosco, quelli di contrada Granieri e contrada Testa dell’Acqua, la palestra dell’istituto Maiore e i plessi Canova e Collodi che ospitano scuole materne.  

 «L’attenzione per la formazione e la cultura – spiega il sindaco Corrado Bonfanti – non può prescindere dalla sicurezza dei luoghi in cui si esercitano queste prerogative della società civile, le nostre scuole. Tutti i progetti presentati dal Comune di Noto per gli studi necessari alla messa in sicurezza sismica dei nostri plessi scolastici sono stati finanziati. Questo è sinonimo, ancora una volta, che la concretezza dei fatti va di pari passo con le strategie inserite nel programma di governo. Desidero ringraziare per la collaborazione il geometra Franco Caristia e il geometra Salvatore Garro, sempre attenti nel seguire le priorità di questa amministrazione comunale».

Diredazione

Noto: Recuperare i beni in caso di terremoto. Esercitazione della Protezione Civile

So9no stati 100 i volontari della Protezione Civile impegnati a Noto nell’esercitazione regionale promossa dall’Associazione Volontari Città di Noto (Avcn), con il contributo di Fondazione con il Sud e il patrocinio del Comune di Noto, del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, della Diocesi di Noto, del Coordinamento Forze Intervento Rapido e del Csve (Centro di servizio per il volontariato etneo).

«Formazione e informazioni – ha detto il sindaco Corrado Bonfanti – non sono mai abbastanza, ringraziamo i volontari che hanno partecipato all’esercitazione: lavoriamo tutti insieme per migliorare la sicurezza della comunità. Abbiamo anche inaugurato una nuova cucina mobile, benedetta per l’occasione da don Eugenio Boscarino».

«Siamo soddisfatti – ha aggiunto l’assessore alla Protezione Civile Giusy Quartararo – di come si sono svolte le giornate conclusive di un percorso formativo cominciato a febbraio. Complimenti a tutti i volontari di Protezione Civile: sono una risorsa importante. Grazie, infine, a chi ha dedicato tempo e messo impegno in questa importante iniziativa».

 

Diredazione

Noto: Tolleranza zero per chi sporca la città. Arrivano gli ispettori ecologici

Tolleranza zero per chi sporca la città e lascia sacchetti della spazzatura ad ogni angolo. E’ quando decretato in consiglio comunale che ha previsto l’istituzione di una nuova figura, l’ispettore ecologico. Entro fine mese saranno 15 gli ispettori ecologici autorizzati che potranno individuare gli eventuali trasgressori e “sporcaccioni” di una delle città più belle al mondo.

Gli interessati a partecipare alla selezione ed a diventare ispettori ecologici potranno scaricare la domanda sul sito internet del Comune di Noto o ritirarla direttamente al Comando di Polizia municipale. La data ultima per presentare le proposte è il prossimo 29 giugno. La nomina avrà durata di 12 mesi.

Il nucleo sarà formato da volontari che espleteranno prevalentemente il servizio di vigilanza e repressione delle infrazioni riguardante le ordinanze sindacali che regolano le modalità di conferimento dei rifiuti nel territorio del comune, con la relativa emissione di verbali di accertamento nei confronti di coloro che violano le norme in materia ecologica.

“Si tratta di una figura nuova – dice Corrado Bonfanti -: gli ispettori ecologici saranno destinati al servizio di collaborazione con la Polizia municipale nell’ambito del rispetto della normativa riguardante il corretto conferimento dei rifiuti solidi urbani in modalità di raccolta differenziata”.

 

Diredazione

Noto:“Insieme per l’integrazione”, al via il progetto di Comune e Prefettura che coinvolge gli ospiti del centro Oasi Don Bosco

È partito questa mattina il progetto “Insieme per l’integrazione” avviato dal Comune di Notro e dalla Prefettura di Siracusa che coinvolge i migranti ospiti del centro di prima accoglienza Oasi Don Bosco.

Gli ospiti lavoreranno in modo volontario e gratuito per contribuire all’integrazione del luogo in cui vivono.

“Il fenomeno legato all’immigrazione – ha commentato il sindaco Corrado Bonfanti – è oggi tra i più complessi da affrontare, le responsabilità e le competenze superano i confini nazionali e rientrano nelle dinamiche di politiche comunitarie. Questo però non toglie che anche in ambito locale, e dunque in questo caso nella nostra città, non venga affrontata la problematica e non vengano adottate tutte quelle iniziative per trasformare una potenziale minaccia in una opportunità di far collaborare, sotto un impegno quotidiano di volontariato, i nostri amici immigrati. È una decisione che nobilita la loro presenza e avvia concretamente processi di integrazione. Non posso che essere grato per la fattiva e produttiva collaborazione del Prefetto  Giuseppe Castaldo e del suo gruppo di lavoro”

Diredazione

Photology Air Noto, sabato la presentazione a Sala degli Specchi a Noto

Photology Air Noto è un evento d’arte contemporanea che si svolgerà nella Tenuta Busulmone, nelle campagne netine.

La presentazione si svolgerà sabato prossimo alle ore 12 nella Sala degli Specchi a Palazzo Ducezio alla presenza del Sindaco del Comune di Noto Corrado Bonfanti.

Photology Air Noto è il primo parco per l’arte contemporanea ricavato nel territorio netino e si trova a Tenuta Busulmone, un luogo per appassionati di cultura e in particolare di installazioni, arti fotografiche, cinema ed editoria.

Diredazione

Notomusica, presentata la 43^ edizione

E’ stata presentata a Palazzo Ducezio la 43^ edizione del festival Notomusica, fondato dal grande pianista Corrado Galzio.

Nove concerti dall’8 luglio al 19 agosto nel Cortile del Collegio dei Gesuiti, con protagonisti di fama nazionale quali: il sestetto Servillo, Girotto, Bosso, Di Castri, Marcotulli, Barbieri; il duo pianistico composto da Ramin Bahrami e Danilo Rea, il pianista Bruno Canino con la Mediterranean Chamber Orchestra diretta da Gaetano Adorno, il violoncellista Luca Pincini e la pianista Gilda Buttà, la Quirat Symphonic Orchestra diretta da Giovanni Ferrauto, violino solista Sergey Girshenko, la pianista Gloria Campaner, il Piazzolla Ensemble e il regista Salvo Piro.

«Ringraziamo il maestro Galzio – ha sottolineato il sindaco Bonfanti in occasione della presentazione ufficiale del cartellone del Festival – perché è stato un indiscusso precursore e promotore della bellezza di Noto, da lui celebrata attraverso l’impegno indefesso, misto alla passione e all’amore smisurato per la sua amata musica. Con la costituzione dell’Associazione Concerti Città di Noto ha donato al nostro Comune un patrimonio di conoscenze e di relazioni che, negli anni, si sono sempre più consolidate. È grazie a lui ed ai suoi instancabili collaboratori che Notomusica è arrivato alla 43a edizione, arricchita anche quest’anno dalla presenza di musicisti di fama internazionale, tra i migliori interpreti di classica e jazz. Il passaggio di consegne con il nuovo presidente Giuseppe Landolina arriva nel segno della continuità. Quella continuità che come amministrazione comunale condividiamo e apprezziamo con lo stesso spirito di collaborazione profuso in questi anni verso l’Associazione Concerti».