Archivio per Categoria Politica

Diredazione

Siracusa: Domani l’apertura delle buste per la realizzazione della caserma del VVFF

Il Dipartimento regionale della Protezione Civile ha comunicato che domani  presso la sede del Servizio Rischio Vulcanico ed Etneo di Nicolosi, inizieranno le operazioni di gara per l’apertura delle offerte economiche.

Un passo importante verso la costruzione della Nuova Sede Centrale del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Siracusa.

La seduta sarà pubblica quindi tutti gli interessati, oltre ovviamente i soggetti economici partecipanti, potranno assistere all’apertura delle offete economiche.

Diredazione

Noto: Recuperare i beni in caso di terremoto. Esercitazione della Protezione Civile

So9no stati 100 i volontari della Protezione Civile impegnati a Noto nell’esercitazione regionale promossa dall’Associazione Volontari Città di Noto (Avcn), con il contributo di Fondazione con il Sud e il patrocinio del Comune di Noto, del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, della Diocesi di Noto, del Coordinamento Forze Intervento Rapido e del Csve (Centro di servizio per il volontariato etneo).

«Formazione e informazioni – ha detto il sindaco Corrado Bonfanti – non sono mai abbastanza, ringraziamo i volontari che hanno partecipato all’esercitazione: lavoriamo tutti insieme per migliorare la sicurezza della comunità. Abbiamo anche inaugurato una nuova cucina mobile, benedetta per l’occasione da don Eugenio Boscarino».

«Siamo soddisfatti – ha aggiunto l’assessore alla Protezione Civile Giusy Quartararo – di come si sono svolte le giornate conclusive di un percorso formativo cominciato a febbraio. Complimenti a tutti i volontari di Protezione Civile: sono una risorsa importante. Grazie, infine, a chi ha dedicato tempo e messo impegno in questa importante iniziativa».

 

Diredazione

Avola: Al via i lavori per il distributore di metano per utenze domestiche e commerciali

Inizieranno a breve i lavori per la realizzazione del distributore di gas metano per le utenze domestiche e commerciali in città.

I cittadini ed i commerciati possono avanza richiesta di allaccio direttamente all’ufficio URP di via Milano oppure scariccare l’apposito modulo dal sito internet istituzionale del Comune.

La ditta preposta per la realizzazione dell’impianto farà un sopralluogo al fine di verificare la fattibilità e le modalità dell’allaccio alla rete

Diredazione

L’on. Rossana Cannata sulla sanità: “Continueremo a migliorare la sanità in tutta la provincia di Siracusa”

“Il servizio di Consulenza genetica e oncogenetica svolto in forma ambulatoriale nel nuovo padiglione dell’ospedale Muscatello di Augusta – dove recentemente mi ero recata assieme al consigliere comunale Giuseppe Di Mare – in scadenza il prossimo 30 giugno, proseguirà per due anni con 18 ore settimanali” ha dichiarato l’onorevole regionale Rossana Cannata questa mattina relativamente la questione della sanità pubblica in provincia di Siracusa.

Tutelare la salute pubblica e garantire interventi di prevenzione – continua Cannata – sono assolutamente priorità e necessità, e grazie all’intesa con l’ASP 8 di Siracusa e l’Assessorato regionale della Salute, sia la città di Archimede, sia i Comuni di Augusta, Priolo, Melilli, Floridia e Solarino, potranno continuare a beneficiare dell’importantissimo servizio di Consulenza di genetica e oncogenetica volto non solo a diagnosticare, ma anche a prevenire le malformazioni e anomalie congenite in un’area considerata ad alto rischio ambientale a causa degli insediamenti industriali.”

“Dal 18 giugno, inoltre – comunica la deputata – nel presidio ospedaliero G.Di Maria di Avola, dopo una vacatio, è stato potenziato l’organico della sala operatoria chirurgica. Abbiamo ottenuto anche il potenziamento del personale nel Pronto Soccorso dell’ospedale Avola, in cui prenderà servizio entro la settimana una nuova unità infermieristica.”

“Nei prossimi giorni – conclude la Vice Presidente dell’Antimafia all’Ars – è chiaro che si dovrà continuare sia ad attenzionare la problematica della carenza di personale medico e infermieristico dei Pronto Soccorso dei presidi ospedalieri di Avola e Noto, sia a risolvere talune criticità del Presidio territoriale di assistenza (Pta) presso l’ospedale Trigona di Noto. Continuiamo a mantenere l’attenzione nell’ambito sanitario del territorio siracusano.”

Diredazione

Il M5S di Avola sfiducia il suo consigliere Caruso

Il meetup locale del Movimento 5 Stelle, con una nota scritta ha preso le distanze dal proprio consigliere nonché capogruppo Giuseppe Caruso accusandolo di essere venuto meno ai principi di trasparenza, lealtà  dello stesso Movimento.

Caruso al momento non ha rilasciato dichiarazioni in merito ma si riserva di comunicare a breve la sua posizione

Diredazione

Noto: Tolleranza zero per chi sporca la città. Arrivano gli ispettori ecologici

Tolleranza zero per chi sporca la città e lascia sacchetti della spazzatura ad ogni angolo. E’ quando decretato in consiglio comunale che ha previsto l’istituzione di una nuova figura, l’ispettore ecologico. Entro fine mese saranno 15 gli ispettori ecologici autorizzati che potranno individuare gli eventuali trasgressori e “sporcaccioni” di una delle città più belle al mondo.

Gli interessati a partecipare alla selezione ed a diventare ispettori ecologici potranno scaricare la domanda sul sito internet del Comune di Noto o ritirarla direttamente al Comando di Polizia municipale. La data ultima per presentare le proposte è il prossimo 29 giugno. La nomina avrà durata di 12 mesi.

Il nucleo sarà formato da volontari che espleteranno prevalentemente il servizio di vigilanza e repressione delle infrazioni riguardante le ordinanze sindacali che regolano le modalità di conferimento dei rifiuti nel territorio del comune, con la relativa emissione di verbali di accertamento nei confronti di coloro che violano le norme in materia ecologica.

“Si tratta di una figura nuova – dice Corrado Bonfanti -: gli ispettori ecologici saranno destinati al servizio di collaborazione con la Polizia municipale nell’ambito del rispetto della normativa riguardante il corretto conferimento dei rifiuti solidi urbani in modalità di raccolta differenziata”.

 

Diredazione

Noto:“Insieme per l’integrazione”, al via il progetto di Comune e Prefettura che coinvolge gli ospiti del centro Oasi Don Bosco

È partito questa mattina il progetto “Insieme per l’integrazione” avviato dal Comune di Notro e dalla Prefettura di Siracusa che coinvolge i migranti ospiti del centro di prima accoglienza Oasi Don Bosco.

Gli ospiti lavoreranno in modo volontario e gratuito per contribuire all’integrazione del luogo in cui vivono.

“Il fenomeno legato all’immigrazione – ha commentato il sindaco Corrado Bonfanti – è oggi tra i più complessi da affrontare, le responsabilità e le competenze superano i confini nazionali e rientrano nelle dinamiche di politiche comunitarie. Questo però non toglie che anche in ambito locale, e dunque in questo caso nella nostra città, non venga affrontata la problematica e non vengano adottate tutte quelle iniziative per trasformare una potenziale minaccia in una opportunità di far collaborare, sotto un impegno quotidiano di volontariato, i nostri amici immigrati. È una decisione che nobilita la loro presenza e avvia concretamente processi di integrazione. Non posso che essere grato per la fattiva e produttiva collaborazione del Prefetto  Giuseppe Castaldo e del suo gruppo di lavoro”

Diredazione

Pachino: Il canile municipale nascerà in contrada Coste e ospiterà 53 randagi

A Pachino nascerà un canile. Lo comunica assessore al Welfare locale e alla Sanità, Santina Baglivo uil quale dichiara: “Il nostro comune necessitava di un canile per la collettività, in quanto allo stato attuale non è dotato di alcun rifugio per animali. L’obiettivo che ci siamo prefissati realizzando la nuova opera è duplice: frenare il fenomeno del randagismo dando una casa accogliente e sicura ai nostri animali, dall’altra parte ridurre notevolmente i costi per ospitare i randagi. I lavori saranno svolti dalla ditta Laika di Castiglione del Lago, in provincia di Perugia, e costeranno 186 mila euro. Il nuovo canile nascerà in un terreno di proprietà comunale in contrada Coste (sulla provinciale che collega Pachino a Rosolini) e prevede degli alloggi per 53 animali”.

“Finalmente possiamo annunciare – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – l’avvio dei lavori per la realizzazione del rifugio comunale per cani, che verrà ultimato entro l’inizio dell’autunno e sarà dedicato al compianto dipendente comunale Salvatore Assenza, scomparso due anni fa, che si era sempre dedicato per conto del Comune di Pachino all’anagrafe canina e al servizio veterinario. Con la realizzazione del rifugio comunale questa amministrazione dimostra concretezza e capacità realizzando un’altra opera per la collettività. Abbiamo risolto un problema serio per il nostro territorio, e chi si prende cura dei randagi e ama gli animali lo sa. C’è voluta fatica e abbiamo affrontato mille problematiche, ma anche questa è fatta”

Diredazione

Avola: Si lavora per l’Estate Avolese. Il Comune cerca gli sponsor

L’amministrazione comunale ha pubblicato sul proprio sito istituzionale un avviso per la ricerca di sponsor per la realizzazione di manifestazione ed iniziative per l’estate avolese targata 2018.
Nell’ottica della promozione del turismo in funzione del rilancio dell’economia socio/economica e della valorizzazione del territorio, ed al fine di favorire una migliore qualità dei servizi erogati consentendo, contestualmente, un contenimento della spesa pubblica, l’Amministrazione Comunale intende infatti ricercare sponsor. L’obiettivo è quello di offrire ai cittadini ed ai turisti un ricco e vasto calendario di iniziative.

Diredazione

Avola: Il campo sportivo polivalente intestato a Giuseppe Fava. Venerdì l’inaugurazione

Il campo sportivo polivalente sorto nell’area dell’ex mercato ortofrutticolo di viale Santa Lucia sarà intitolato a Giuseppe Fava, il giornalista che ha lottato contro al mafia sostenendo sempre la legalità.

All’intitolazione, prevista per venerdì prossimo alle ore 10, saranno presenti il Vice Presidente Commissione Antimafia della Regione Siciliana Onorevole Rossana Cannata e il Presidente Commissione Antimafia della Regione Siciliana On. Claudio Fava, nonchè il sindaco Luca Cannata, il Prefetto di Siracusa Giuseppe Castaldo ed il Vescovo di Noto Antonio Staglianò.

Il Progetto è stato realizzato con i fondi PAG Sicurezza e legalità del Ministero dell’Interno