Archivio per Categoria Regione

Diredazione

Minacce di morte al Presidente Musumeci su Fb. Post di un hacker

“Una morte lenta e dolorosa”. Questo il post apparso sul profilo Facebook dell’onorevole Valeria Zafarana del M5S con cui un hacker minaccia di morte il presidente della Regione Siciliana.

Il post è stato rimosso anche a seguito dello scalpore e sconcerto suscitato. Immediati i messaggi di solidarietà in cui si chiede, da più  parti, di abbassare i toni della vita politica al fine di evitare altri tristi e spiacevoli episodi

Diredazione

L’on. Rossana Cannata sulla sanità: “Continueremo a migliorare la sanità in tutta la provincia di Siracusa”

“Il servizio di Consulenza genetica e oncogenetica svolto in forma ambulatoriale nel nuovo padiglione dell’ospedale Muscatello di Augusta – dove recentemente mi ero recata assieme al consigliere comunale Giuseppe Di Mare – in scadenza il prossimo 30 giugno, proseguirà per due anni con 18 ore settimanali” ha dichiarato l’onorevole regionale Rossana Cannata questa mattina relativamente la questione della sanità pubblica in provincia di Siracusa.

Tutelare la salute pubblica e garantire interventi di prevenzione – continua Cannata – sono assolutamente priorità e necessità, e grazie all’intesa con l’ASP 8 di Siracusa e l’Assessorato regionale della Salute, sia la città di Archimede, sia i Comuni di Augusta, Priolo, Melilli, Floridia e Solarino, potranno continuare a beneficiare dell’importantissimo servizio di Consulenza di genetica e oncogenetica volto non solo a diagnosticare, ma anche a prevenire le malformazioni e anomalie congenite in un’area considerata ad alto rischio ambientale a causa degli insediamenti industriali.”

“Dal 18 giugno, inoltre – comunica la deputata – nel presidio ospedaliero G.Di Maria di Avola, dopo una vacatio, è stato potenziato l’organico della sala operatoria chirurgica. Abbiamo ottenuto anche il potenziamento del personale nel Pronto Soccorso dell’ospedale Avola, in cui prenderà servizio entro la settimana una nuova unità infermieristica.”

“Nei prossimi giorni – conclude la Vice Presidente dell’Antimafia all’Ars – è chiaro che si dovrà continuare sia ad attenzionare la problematica della carenza di personale medico e infermieristico dei Pronto Soccorso dei presidi ospedalieri di Avola e Noto, sia a risolvere talune criticità del Presidio territoriale di assistenza (Pta) presso l’ospedale Trigona di Noto. Continuiamo a mantenere l’attenzione nell’ambito sanitario del territorio siracusano.”

Diredazione

Province, si torna al voto in autunno

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla Legge di Stabilità della Regione Siciliana, decidendo di non impugnare i provvedimenti che sono stati votati dall’Assemblea Regionale Siciliana.

In questo modo quindi vengono riattivate le Province in Sicilia che erano state eliminate, in realtà solamente sulla carta, dall’ex Governatore Rosario Crocetta. Si tornerà quindi al voto  prevedendo l’elezione diretta del Presidente della Provincia e con ciò introducendo una norma nuova rispetto al resto d’Italia, dove, invece, si è votato con elezione di secondo livello, cioè con il diritto al voto solo dei Sindaci e e dei Consiglieri Comunali.

I cittadini quindi potranno ritornare a votare, a meno che la Corte Costituzionale non intenda lo stesso dare seguito al ricorso presentato dall’ex Governo, ma è chiaro che con l’orientamento del Consiglio dei Ministri, di fatto, è venuto meno il motivo di contendere.

Diredazione

Da venerdì attive le guardie mediche nelle zone balneari

Anche quest’anno a partire dal 15 giugno e fino al 15 settembre l’Asp di Siracusa riapre le guardie mediche nelle località balneari di Fontane Bianche, Arenella, Brucoli, Marzamemi, Portopalo, Noto Marina e Avola Antica.

Nel Distretto di Siracusa la Guardia medica turistica di Fontane Bianche osserverà apertura dalle ore 8 alle ore 20. Dalle ore 20 alle ore 8, invece, sarà in servizio la guardia medica turistica dell’Arenella.

Quelle ricadenti nel Distretto di Noto si trovano a Marzamemi, Noto Marina, Portopalo ed Avola Antica. A Noto Marina sarà attiva h 24, a Marzamemi da lunedì a sabato dalle ore 15 alle ore 8 e la domenica dalle ore 14 alle 8, a Portopalo dalle ore 8 alle ore 20 e, ad Avola Antica, da lunedì a sabato dalle ore 8 alle ore 15 e la domenica dalle ore 8 alle ore 14.

Nel Distretto di Augusta infine, la Guardia medica turistica di Brucoli sarà aperta h 24.

Diredazione

640 mila euro per le case popolari di via Algeri e via Cassia a Siracusa

Siracusa, 12 giugno 2018: L’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità ha firmato i provvedimenti con i quali vengono trasferiti oltre 640 mila euro per i lavori delle case popolari di via Algeri n.78, via Luigi Cassia n.69 e via Algeri n.104-106 a Siracusa. Lo fa sapere Vincenzo Vinciullo, designato assessore del candidatoa  sindaco del Comune di Siracusa Ezechia Paolo Reale.

“Ricordo che – ha continuato Vinciullo – a questo proposito avevo presentato le interrogazioni parlamentari n. 3796, 3797 e 3798 del 20 aprile 2016 allo scopo di procedere, con la celerità del caso, al finanziamento dei lavori di recupero delle case popolari della provincia di Siracusa, in modo che gli stessi potessero iniziare al più presto, assicurando agli abitanti la serenità necessaria e che grazie a queste interrogazioni, abbiamo avuto le risposte dal Direttore Generale del Dipartimento per le Infrastrutture, Ministero delle Infrastrutture, dott.ssa Maria Pia Pallavicini, con le quali fu possibile sbloccare tutte le risorse destinate alle case popolari della Sicilia e, in modo particolare, della provincia di Siracusa, che è stata quella che maggiormente ha beneficiato della Legge Lupi e delle mie attività parlamentari”.