Archivio per Categoria Siracusa

Diredazione

Francesco Italia il nuovo sindaco di Siracusa. 53% delle preferenze

E’ Francesco Italia il nuovo sindaco di Siracusa. Il 52% dei votanti hanno scelto il giovanbe, il ragazzo che in  bicicletta ha affrontato una campagna elettorale lunga e con tanti momenti altalenanti in cui il centro sinistra prima si è diviso e poi ricompattato al momento del ballottaggio.

Ezechia Paolo Reale invece che aveva rischiato di vincere a primo turno sfiorando più volte il 40% dei voti è stato sconfitto, così come avvenuto 5 anni fa.

Adesso Italia siederà nella poltrona più importante di Palazzo Vermexio. A suo fianco gli assessori designati Giovanni Randazzo, che sarà anche vice Sindaco, Pier Paolo Coppa, Alessandra Furnari, Fabio Granata, Giusy Genovesi, Nicola Lo Iacono e Fabio Moschella.

Diredazione

Amministrative – Siracusa: Affluenza bassa, meno del 25%

Affluenza bassa per le elezioni che decreterà il nuovo sindaco della città di Siracusa. Meno del 25% sono andati a votare.

I seggi rimarranno aperti fino alle 23 dopo si procederà direttamente allo spoglio. Una lunga nottata che sarà aggiornata minuto dopo minuto dalla sala stampa attivata a Palazzo Vermexio e direttamente collegata con l’ufficio elettorale del Comune.

Diredazione

Siracusa torna a votare per scegliere il nuovo sindaco. Ballottaggio tra Ezechia Paolo Reale e Francesco Italia

Sono aperte da questa mattina alle ore 7 i 123 seggi di Siracusa per scegliere chi, nei prossimi 5 anni, governerà la città aretusea tra Ezechia Paolo Reale e Francesco Italia. Il primo leader di Progetto Siracusa ed appoggiato da liste civiche, partiti e movimenti del centro destra, il secondo già vicesindaco nella precedente amministarzione e candidato della coalizione di centro sinistra.

I seggi si chiuderanno alle 23 e poi si inizierà con lo spoglio.

Una lunga nottata attende quindi Siracusa ed i Siracusani che già domani si sveglieranno con il nome del neo sindaco.

Più lunga invece sarà la proclamazione dei consiglieri comunali a causa dei  problemi registrati in alcune sezioni che non hanno ancora, a distanza di 2 settimana, di ufficializzare gli eletti.

Diredazione

Negata l’eucaristia a 2 donne perchè lesbiche. Il presidente di Arcigay Siracusa chiede spiegazioni al Vescovo

Negata l’eucaristia a 2 donne perchè gay. Paola Desi e Maria Grimaldi sono le due donne il cui legame affettivo ed amproso è stato reso pubblico tramite l’unione civile.

Questa unione però non consentea lle 2 donne di ricevere l’eucaristia nella propria parroccia per il rifiuto del prete.

“Trovo inaccettabile quanto accaduto e chiedo immediatamente un incontro con il Vescovo di Siracusa per poter approfondire l’accaduto e poter trovare, in maniera celere, una soluzione ad una situazione che ha del paradossale con la speranza che il Vescovo possa darci spiegazioni su questo triste accaduto e prendere una posizione” ha dichiarato il presidente di Arcigay Siracusa, Armando Caravini

Diredazione

Vinciullo: Nessuna intenzione di fare polemica con Granata, ma si è perso finanziamento per la scuola di via Dei Mergulensi

E’ botta e risposta a distanza tra Vincenzo Vinciullo designato assessore per il Comune di Siracusa dal candidato a sindaco per la coalizione di centro destra Ezechia Paolo Reale, e Fabio Granata designato assessore per la coalizione di centro sinistra da Francesco Italia.

“Non sono assolutamente né minimamente interessato a polemizzare con l’Onorevole Granata. Purtroppo, confermo che l’Istituto Comprensivo “Ortigia” di via Dei Mergulensi ha perso un finanziamento di 350 mila euro e le responsabilità sono da addebitare esclusivamente al Comune, che è il proprietario dell’immobile – ha dichiarato Vinciullo – e da un soggetto politico così attento al territorio, quale è Granata, certe considerazioni, prive di qualsiasi fondamento, non me le sarei aspettate. Spero che la prossima volta che deciderà di polemizzare con me, prima abbia il tempo di documentarsi e poi di parlare. Non essendo interessato ad inutili polemiche, sulle altre sue dichiarazioni lascio rispondere per me – ha concluso Vinciullo – i risultati elettorali in generale e quelli della mia lista in particolare”

Diredazione

Siracusa: Domani l’apertura delle buste per la realizzazione della caserma del VVFF

Il Dipartimento regionale della Protezione Civile ha comunicato che domani  presso la sede del Servizio Rischio Vulcanico ed Etneo di Nicolosi, inizieranno le operazioni di gara per l’apertura delle offerte economiche.

Un passo importante verso la costruzione della Nuova Sede Centrale del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Siracusa.

La seduta sarà pubblica quindi tutti gli interessati, oltre ovviamente i soggetti economici partecipanti, potranno assistere all’apertura delle offete economiche.

Diredazione

Province, si torna al voto in autunno

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla Legge di Stabilità della Regione Siciliana, decidendo di non impugnare i provvedimenti che sono stati votati dall’Assemblea Regionale Siciliana.

In questo modo quindi vengono riattivate le Province in Sicilia che erano state eliminate, in realtà solamente sulla carta, dall’ex Governatore Rosario Crocetta. Si tornerà quindi al voto  prevedendo l’elezione diretta del Presidente della Provincia e con ciò introducendo una norma nuova rispetto al resto d’Italia, dove, invece, si è votato con elezione di secondo livello, cioè con il diritto al voto solo dei Sindaci e e dei Consiglieri Comunali.

I cittadini quindi potranno ritornare a votare, a meno che la Corte Costituzionale non intenda lo stesso dare seguito al ricorso presentato dall’ex Governo, ma è chiaro che con l’orientamento del Consiglio dei Ministri, di fatto, è venuto meno il motivo di contendere.

Diredazione

Da venerdì attive le guardie mediche nelle zone balneari

Anche quest’anno a partire dal 15 giugno e fino al 15 settembre l’Asp di Siracusa riapre le guardie mediche nelle località balneari di Fontane Bianche, Arenella, Brucoli, Marzamemi, Portopalo, Noto Marina e Avola Antica.

Nel Distretto di Siracusa la Guardia medica turistica di Fontane Bianche osserverà apertura dalle ore 8 alle ore 20. Dalle ore 20 alle ore 8, invece, sarà in servizio la guardia medica turistica dell’Arenella.

Quelle ricadenti nel Distretto di Noto si trovano a Marzamemi, Noto Marina, Portopalo ed Avola Antica. A Noto Marina sarà attiva h 24, a Marzamemi da lunedì a sabato dalle ore 15 alle ore 8 e la domenica dalle ore 14 alle 8, a Portopalo dalle ore 8 alle ore 20 e, ad Avola Antica, da lunedì a sabato dalle ore 8 alle ore 15 e la domenica dalle ore 8 alle ore 14.

Nel Distretto di Augusta infine, la Guardia medica turistica di Brucoli sarà aperta h 24.

Diredazione

Amministrative Siracusa: Fabio Moschella adesso attende proposta da Reale e da Italia

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota di Fabio Moschella del “dopo voto” alle amministrative di Siracusa

“Sento innanzitutto il dovere di ringraziare i 7.101 elettori che mi hanno votato e con essi quei candidati al consiglio che hanno con coerenza vissuto il loro impegno. Grazie allo staff, ai volontari, ai leader della coalizione.
Il primo turno è stato deciso dal voto disgiunto che ha premiato Italia e non ha consentito a Reale di raggiungere il quaranta per cento.
I miei voti corrispondono alla somma dei voti delle tre liste non avendo dato vita ad alcuna iniziativa trasversale.
Mi sono congratulato con tutti i competitori con i quali, al di là di qualche inevitabile asprezza, abbiamo dato vita ad un serio confronto politico e programmatico.
L’elezione diretta del sindaco mette al centro il candidato. Noi abbiamo messo al centro il progetto e la politica e forse questo, nel generale clima di sfiducia e malessere, ci ha penalizzato.
Il 13% del nostro consenso è, come emerge con chiarezza dal voto, determinante ai fini del risultato del secondo turno.
A chi ha raggiunto il ballottaggio spetta il dovere di esprimersi per primo. Valuteremo i contenuti politici e programmatici della proposta”.

Diredazione

640 mila euro per le case popolari di via Algeri e via Cassia a Siracusa

Siracusa, 12 giugno 2018: L’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità ha firmato i provvedimenti con i quali vengono trasferiti oltre 640 mila euro per i lavori delle case popolari di via Algeri n.78, via Luigi Cassia n.69 e via Algeri n.104-106 a Siracusa. Lo fa sapere Vincenzo Vinciullo, designato assessore del candidatoa  sindaco del Comune di Siracusa Ezechia Paolo Reale.

“Ricordo che – ha continuato Vinciullo – a questo proposito avevo presentato le interrogazioni parlamentari n. 3796, 3797 e 3798 del 20 aprile 2016 allo scopo di procedere, con la celerità del caso, al finanziamento dei lavori di recupero delle case popolari della provincia di Siracusa, in modo che gli stessi potessero iniziare al più presto, assicurando agli abitanti la serenità necessaria e che grazie a queste interrogazioni, abbiamo avuto le risposte dal Direttore Generale del Dipartimento per le Infrastrutture, Ministero delle Infrastrutture, dott.ssa Maria Pia Pallavicini, con le quali fu possibile sbloccare tutte le risorse destinate alle case popolari della Sicilia e, in modo particolare, della provincia di Siracusa, che è stata quella che maggiormente ha beneficiato della Legge Lupi e delle mie attività parlamentari”.