Iniziati alle prime ore dell’alba i primi festeggiamenti per il neo sindaco di Siracusa, Francesco Italia

Diredazione Posted Giu 25, 2018

Iniziati alle prime ore dell’alba i primi festeggiamenti per il neo sindaco di Siracusa, Francesco Italia

“Puntiamo al benessere della città”. Queste le dichiarazioni a caldo del neo sindaco della città di Siracusa Francesco Italia dopo l’ufficializzazione della sua vittoria al ballottaggio contro l’avversario della coalizione di centro destra Ezechia Paolo Reale.

“Voglio essere vicino ai cittadini, ecco perchè l’insediamento non sarà a palazzo Vermexio ma in un luogo pubblico proprio per contonuare a dialogare con miei cittadini” ha detto Italia che vuole quindi continuare e rilanciare la politica del dialogo e della vicinanza alla gente che lo ha premiato.

Il nuovo sindaco ha definito “scrizofenica” la campagna elettorale del suo avversario che “prima ha tentato un approccio giovanile e di cambiamento, poi si è rivelato per la sua vera natura” ha dichiarato. Ma dopo i primi commenti si è dato spazio ai festeggiamenti in città, una città che adesso attende il cambiamento e lo sviluppo turistico ed economico.

 

Diredazione Posted Giu 25, 2018

Francesco Italia il nuovo sindaco di Siracusa. 53% delle preferenze

E’ Francesco Italia il nuovo sindaco di Siracusa. Il 52% dei votanti hanno scelto il giovanbe, il ragazzo che in  bicicletta ha affrontato una campagna elettorale lunga e con tanti momenti altalenanti in cui il centro sinistra prima si è diviso e poi ricompattato al momento del ballottaggio.

Ezechia Paolo Reale invece che aveva rischiato di vincere a primo turno sfiorando più volte il 40% dei voti è stato sconfitto, così come avvenuto 5 anni fa.

Adesso Italia siederà nella poltrona più importante di Palazzo Vermexio. A suo fianco gli assessori designati Giovanni Randazzo, che sarà anche vice Sindaco, Pier Paolo Coppa, Alessandra Furnari, Fabio Granata, Giusy Genovesi, Nicola Lo Iacono e Fabio Moschella.

Diredazione Posted Giu 24, 2018

Amministrative – Siracusa: Affluenza bassa, meno del 25%

Affluenza bassa per le elezioni che decreterà il nuovo sindaco della città di Siracusa. Meno del 25% sono andati a votare.

I seggi rimarranno aperti fino alle 23 dopo si procederà direttamente allo spoglio. Una lunga nottata che sarà aggiornata minuto dopo minuto dalla sala stampa attivata a Palazzo Vermexio e direttamente collegata con l’ufficio elettorale del Comune.

Diredazione Posted Giu 24, 2018

Vinarelli a Marzamemi. Evento internazionale con artisti e autorità politiche internazionali

“Vinarelli a Marzamemi” è il titolo dell’evento internazionale che il prossimo fine settimana swi svolgerà a Marzamemi nella suggestiva location del Palmento Rudinì.

Appuntamento per la promozione dello scambio culturale con paesi provenienti dalla Turchia e consolati di altri 4 paesi. Scambio culturale, promozione del territorio e delle eccellenze enogastronimiche.

L’iniziativa è stata subito sposata dall’amministarzione comunale e dal sindaco Roberto Bruno che punta sullo sviluppo e valorizzazione del proprio territorio. Il 29 si aprirà con il taglio della collettiva d’arte che vedrà per la prima volta nel territorio del sud-est siciliano la tecnica del “vinarello” cioè l’arte di dipingere con il vino. Gli artisti che esporranno sono Valentina Sammito, Arnuk, Stefano Musso, Giuseppe Murdaca, Rosario Zafarana, Emanuel Acciaro e Callistus. Ci sarà inoltre un’area riservata alle opere con la pittura “ebru” antica arte turca di dipingere con l’acqua.

Per sabato alle ore 18,30 è previsto il Convegno dal titolo “L’Arte dei Vinarelli….il vino buono da bere, bello da vedere” con le massime autorità locali; il sindaco Roberto Bruno, i referenti del Consorzio della Mandorla di Avola, il Presidente dell’Associazione Club Avola-Malta; i Consoli della Turchia, del Senegal, Ucraina, Grecia e Azerbarbaijan; delegazione turca della città di Tarso con Eloif Seda Saglam (Deputato Maggiore), Ali Bagrik (Deputato Maggiore), Nadir Durgun (Manager della Cultura), Ersin Eker (Manager degli affari di salute – Gastronomia – buona cucina), Serdar Akkoc (Responsabile della panificazione), Mehmet Bulut (Responsabile risorse umane), Hakan Kumdereli (Coordinatore del progetto), Ozlem Kosker (Giornalista).

Si conclude la domenica ancora con la visita alla mostra. L’intero evento è ideato, curato ed organizzato da Ar@m Communication con il patrocinio del Comune di Pachino

 

Diredazione Posted Giu 24, 2018

Siracusa torna a votare per scegliere il nuovo sindaco. Ballottaggio tra Ezechia Paolo Reale e Francesco Italia

Sono aperte da questa mattina alle ore 7 i 123 seggi di Siracusa per scegliere chi, nei prossimi 5 anni, governerà la città aretusea tra Ezechia Paolo Reale e Francesco Italia. Il primo leader di Progetto Siracusa ed appoggiato da liste civiche, partiti e movimenti del centro destra, il secondo già vicesindaco nella precedente amministarzione e candidato della coalizione di centro sinistra.

I seggi si chiuderanno alle 23 e poi si inizierà con lo spoglio.

Una lunga nottata attende quindi Siracusa ed i Siracusani che già domani si sveglieranno con il nome del neo sindaco.

Più lunga invece sarà la proclamazione dei consiglieri comunali a causa dei  problemi registrati in alcune sezioni che non hanno ancora, a distanza di 2 settimana, di ufficializzare gli eletti.

Diredazione Posted Giu 24, 2018

Pachino: Tracciato il bilancio alla prima settimana dall’avvio del nuovo calendario della raccolta. Trend positivo

E’ poitivo il bilancio tracciato dal sindaco del Comune di Pachino Roberto Bruno dopo appena una settimana dall’avio del nuovo calendario della raccolta differenziata.

33 tonnellate di umido in appena 3 giorni; 13 sono le tonnellate di carta/cartone; 4 le tonnellate di plastica in un solo giorno di raccolta; e 7 le tonnellate di vetro/alluminio. Questi i numero comunicati dal primo cittadino soddisfatto per i risultati raggiunti grazie alla collaborazione dei propri concittadini.

“Da domani si riparte con la seconda settimana, e già sin d’ora possiamo annunciare delle importanti novità. La prima, e forse più importante, riguarda le sanzioni nei confronti di tutti coloro che si ostinano ad abbandonare rifiuti in giro davanti alle abitazioni altrui o agli angoli delle case deturpando la nostra città. Nella prima settimana sono stati elevati 45 verbali sanzionando altrettanti cittadini sporcaccioni (non trovo altri aggettivi per definirli diversamente). Da domani pattuglie di vigili urbani seguiranno gli operatori ecologici e sanzioneranno tutti coloro che conferiranno in modo non conforme i rifiuti davanti casa o, peggio, abbandoneranno i rifiuti negli angoli delle strade. Per questi ultimi sono previste multe da 300€ a 3000€ di sanzione! Invitiamo tutti i cittadini a collaborare comunicandoci via telefono al 0931.803305, o a mezzo internet con i social network, le segnalazioni di coloro che buttano i rifiuti in giro. La seconda novità riguarderà invece le Utenze Non Domestiche, sia a Pachino che a Marzamemi, con un rafforzamento delle giornate dedicate al ritiro dell’umido ” ha spiegato il sindaco Bruno che ringrazia soprattutto cittadini che da quasi quattro mesi frequentano regolarmente l’Isola Ecologica di via Mascagni.

A questi 1026 utenti sino ad oggi sono stati riconosciuti ben 12.800€ di sgravi tributari che si troveranno direttamente nella bolletta della Tari del prossimo anno.

Diredazione Posted Giu 23, 2018

Pachino: Pulizia spiagge, il servizio affidato alla Dusty

E’ partita ieri dalla spiaggia di Morghella l’attività di pulizia straordinaria delle spiagge di competenza comunale. Il servizio per un costo complessivo di 38 mila euro è stato affidato alla ditta “Dusty”di Catania, che già gestisce la raccolta dei rifiuti in città.

Le spiagge interessate sono, dal lato jonico, quelle di Balata e Marinella a Marzamemi, Morghella e Cavettone-Calafarina. Mentre nel versante del Canale di Sicilia da Punto Rio – Punta delle formiche, a Costa dell’Ambra, Concerie, Fondo Vacca e Granelli. Il servizio comprende il posizionamento di 30 piccoli cestini di rifiuti con i sacchetti, per cui sarà previsto lo svuotamento giornaliero e saranno garantiti passaggi continui sia con i mezzi meccanici che in modo manuale.

«Oltre ad un intervento massiccio ed iniziale di rimozione straordinaria di rifiuti – ha dichiarato l’assessore all’Ecologia, Andrea Nicastro -, seguirà un monitoraggio costante per garantire la pulizia degli arenili anche durante l’intera stagione».

«Quest’anno – ha dichiarato il sindaco di Pachino, Roberto Bruno – siamo riusciti ad avviare ancora prima dello scorso la pulizia delle spiagge, per migliorare le condizioni di decoro dei nostri meravigliosi arenili, liberandoli dai rifiuti giunti a riva durante le mareggiate invernali per escludere problematiche igienico – sanitarie. Rivolgo il mio appello ai cittadini e ai turisti, affinché durante la fruizione delle spiagge possa essere garantita la tutela dell’ambiente e del nostro meraviglioso mare. È patrimonio di tutti ed è nostro dovere preservarlo».

Diredazione Posted Giu 23, 2018

Negata l’eucaristia a 2 donne perchè lesbiche. Il presidente di Arcigay Siracusa chiede spiegazioni al Vescovo

Negata l’eucaristia a 2 donne perchè gay. Paola Desi e Maria Grimaldi sono le due donne il cui legame affettivo ed amproso è stato reso pubblico tramite l’unione civile.

Questa unione però non consentea lle 2 donne di ricevere l’eucaristia nella propria parroccia per il rifiuto del prete.

“Trovo inaccettabile quanto accaduto e chiedo immediatamente un incontro con il Vescovo di Siracusa per poter approfondire l’accaduto e poter trovare, in maniera celere, una soluzione ad una situazione che ha del paradossale con la speranza che il Vescovo possa darci spiegazioni su questo triste accaduto e prendere una posizione” ha dichiarato il presidente di Arcigay Siracusa, Armando Caravini

Diredazione Posted Giu 23, 2018

La Cremeria sceglie le Mandorle di Avola

Il marchio “La Cremeria” ha scelto le mandorle di Avola per promuovere il suo gelato.

Uno spot pubblicitario che conferma ancora una volta il trend di crescita della città nella sua promozione turistica e valorizzazione del territorio.

Un altro importante traguardo quindi per i prodotti di eccellenza del territorio che stanno conquistando, anno dopo anno, sempre più importanza e visibilità a livello nazionale e non solo

 

Diredazione Posted Giu 23, 2018

Giornata mondiale del rifugiato. Premio per l’impegno all’integrazione al sindaco Cannata, all’assessore Caldararo ed allo staff dello Sprar

Per il suo “impegno, durato lunghi anni, nella comunità locale al servizio dell’integrazione e dell’aiuto agli ultimi”. Queste le motivazioni espresse nel premio riconosciuto al sindsaco della città di Avola Luca Cannata in occasione del seminario dal titolo “Immigrazione e mass media, il ruolo della comunicazione nei processi d’integrazione dei richiedenti asilo. Linguaggio, metodologie e tecniche di chi deve lavorare in rete al servizio della società civile” svoltosi al Teatro Comunale “Garibaldi” per la Giornata Mondiale del Rifugiato.

Il premio è stato consegnato dal giornalista professionista Giuseppe Cascio nonchè Presidente dell’associazione Santo Stefano Onlus, organizzatrice del convegno formativo, e gestore del progetto Sprar in città.

Oltre al sindaco sono stati premiati l’assessore alle Politiche dell’istruzione ed Edilizia scolastica – Cultura – Politiche sociali e Pari Opportunità del Comune di Avola, Simona Caldararo, “per l’impegno, la disponibilità e la collaborazione nel progetto Sprar: una donna, un’avvocata, sempre in prima linea al servizio dei più deboli”; l’equipe dei servizi sociali del Comune di Avola: Gaetano Rametta, Vincenzo Caruso, Fabio Portuese e Lina Giallongo “per il grande lavoro che hanno svolto e continuano a svolgere per garantire il buon funzionamento del progetto Sprar”; e l’equipe dello Sprar di Avola: Sofia Labid, Patrizia Forte, Simona Zammitti, Giuseppina Piazza, Gianpiero Chirico, Marinella Spina, Antonio Lucchesi, Fulvio Fortuna, Mariagrazia Insolia e Donatella Alota “per il grande impegno quotidiano che ogni giorno profonde per garantire servizi ed integrazione ai rifugiati richiedenti asili”.

Nella stessa mattinata L’Agirt “Associazione Giornalisti Radiotelevisivi e Telematici” e l’Aics, hanno assegnato “La Penna Maestra”, Edizione 2018, in memoria di Gregorio Valvo al segretario regionale dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Santo Gallo, “per i lunghi anni trascorsi al servizio della categoria”; ed a Francesco Pira, sociologo, giornalista, docente di Comunicazione all’Università di Messina, “per il grande lavoro svolto nella piattaforma Sigef dando un forte contributo alla formazione continua dei giornalisti e per l’instancabile attività scientifica di ricerca, da docente universitario, nel campo della comunicazione on line”.